Whatsapp: quello che scrivi non sempre resta privato


#1

Quello che scrivi su Whatsapp non sempre resta privato: se bisogna pesare bene ogni parola quando si parla a voce, il discorso vale ancora di più quando si chatta. A maggior ragione se ci si trova a chattare con colleghi di lavoro, perché si rischia che a qualcuno non piaccia quanto è stato detto e a diffonderlo non ci vuole niente. Emblematico è il caso di un messaggio inviato sul gruppo WhatsApp da una deputata irlandese, finito in mano alla stampa e ben presto divenuto di dominio pubblico.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Whatsapp-quello-che-scrivi-non-sempre-resta-privato