Veterinaria: identificato nuovo coronavirus, ha ucciso 25.000 maiali in Cina


#1

Roma, 5 apr. (AdnKronos Salute) - Identificato un nuovo coronavirus che ha ucciso quasi 25.000 maialini fra il 2016 e il 2017 in Cina e che sembra abbia avuto origine dai pipistrelli. Gli stessi animali in cui un virus simile aveva provocato una sindrome respiratoria grave (e per questo fu chiamato Sars-CoV) nel 2002. Il nuovo virus è stato denominato coronavirus Sads-CoV. Il nuovo virus - riporta ’Nature’ - non sembra però essere in grado di contagiare le persone, a differenza di quello della Sars-CoV, che ha infettato più di 8.000 persone e ne ha uccisi 774.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Veterinaria-identificato-nuovo