Venezuela: Citibank chiude conti governativi. Maduro: “È complotto”


#1

Citibank chiuderà i conti governativi del Venezuela. Martedì, il presidente del Venezuela Nicolas Maduro ha ricevuto comunicazione da parte di Citibank in merito alla chiusura - entro 30 giorni - dei conti appartenenti alla banca centrale del paese in piena crisi. Il governo del Venezuela si è servito di Citibank, banca di credito statunitense, per garantire celerità e solvibilità delle varie transazioni in valuta estera e ora rischia seriamente di restare fuori dal sistema finanziario internazionale se non troverà un’altra banca disposta a fornirle questi servizi.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Venezuela-la-crisi-peggiora