Svizzera e Singapore fuori dalla black list


#1

Passo avanti per Svizzera e Singapore in materia di trasparenza fiscale. I due paesi hanno infatti deciso di uscire dalla black list dei paesi fiscali in base ai criteri dettati dagli Usa. Con l’intesa fatta ieri a Parigi i due paesi si allineano al protocollo per lo scambio automatico delle informazioni bancarie e finanziarie, protocollo che partirà a partire dal 2017. Le due potenze finanziarie (nel ranking mondiale figurano al 4° ed al 5° posto) si impegneranno pertanto a fornire i dati sui conti correnti dei propri clienti ed a partire dalla firma del contratto non accetteranno più versamenti o aperture di conto senza la preventiva dichiarazione di tassazione assolta eseguita dallo stesso cliente. Il protocollo è stato per ora firmato da 44 paesi ma ben presto potrebbe anche essere adottato da altri paesi del G-20 (come Russia, Cina, Indonesia, ecc.).


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Svizzera-e-Singapore-fuori-dalla