Studi su anti-pneumococco, quantità sierotipi non migliora efficacia vaccino


#1

Roma, 9 apr. (AdnKronos Salute) - La quantità di sierotipi contenuti nel vaccino anti-pneumococco può essere una condizione vincolante per decretarne la maggiore efficacia e quindi la scelta nei programmi d’immunizzazione? Alla luce dei dati di reale impatto clinico ottenuti negli ultimi 3 anni sui due prodotti attualmente in commercio - Prevenar* 13 di Pfizer, contenente 13 sierotipi, e Synflorix* di Gsk, che ne contiene 10 - la risposta sembra essere negativa.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Studi-su-anti-pneumococco-quantita