Studi di settore, regime premiale: dati infedeli non impediscono l’accesso


#1

I contribuenti che non hanno compilato correttamente i modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dello studio di settore possono comunque accedere alle agevolazioni previste dal regime premiale, a patto che gli errori non siano in grado di apportare delle modifiche alla situazione di congruità, coerenza e normalità.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Studi-di-settore-i-dati-infedeli