Stipendio su Postepay: è consentito dalla nuova normativa?


#1

Dal 1° luglio non è più consentito il pagamento dello stipendio in contanti ma in molti si chiedono se anche il pagamento corrisposto per mezzo di Postepay sia fuori legge con l’entrate in vigore della nuova normativa.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Stipendio-Postepay-consentito-nuova-normativa

#2

Farsi accreditare lo stipendio su carta prepagata è senza dubbio un’ottima alternativa al conto corrente, soprattutto quando se ne dovrebbe aprire uno apposta.
Tra l’altro, ci sono tantissime carte prepagate disponibili (qui ho trovato una lista esaustiva proprio in riferimento all’accredito dello stipendio), quindi se uno non fosse soddisfatto con la classica PostePay le alternative non mancano.