Stati Uniti: ritiro dall'Unesco


#1

Gli Stati Uniti d’America a partire dal 31 dicembre 2018 non saranno più un membro dell’Unesco, ma saranno presenti solo in veste di Paese osservatore. L’Unesco, che è stato fondato nel novembre del 1945 nella Conferenza dei Ministri Alleati dell’Educazione, conta 195 paesi, ma come si apprende oggi presto ad uscire sarà il più influente. Pesano le posizioni anti-Israele intraprese negli anni dall’agenzia di cultura dell’Onu e l’ingresso della Palestina nel 2011. La più evidente quella presa nel 2016, quando l’Unesco dichiarò monumenti arabi il Muro del Pianto e il Monte del Tempio, i più grandi simboli dell’Ebraismo.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Stati-uniti-ritiro-Unesco