Sciopero scuola: a Torino bruciati fantocci di Di Maio e Slavini. A Roma traffico in tilt


#1

Il governo Di Maio - Salvini non piace al settore scuola e in particolar modo agli studenti, che nella giornata di oggi sono scesi in 30 piazze italiane per protestare contro le ultime decisioni. Il comparto scuola si trova al momento in grande agitazione, alle porte la revisione del contratto, per cui non sembrano esserci fondi per aumenti salariali. La revisione dei contratti non è l’unica questione sul tavolo del governo che deve cercare di mettere ordine nelle assunzioni, nei concorsi, nelle nuove forme di abilitazione e reperire fondi per il diritto allo studio. A protestare oggi e a scendere in piazza sono però gli studenti che vedono il governo del cambiamento effettuare tagli e non investire in quello che è il futuro del paese.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Sciopero-scuola-Torino-bruciati-fantocci-Di-Maio-Slavini-Roma-traffico