Scienza: studenti maschi si considerano più intelligenti, in barba ai voti - News AdnKronos


#1

Roma, 4 apr. (AdnKronos Salute) - Volere è potere? Uno studio, primo nel suo genere, dimostra che negli anni del college i maschi alle prese con lo studio della biologia si percepiscono come più intelligenti, anche se paragonati a compagne dai voti invidiabili. Mentre, al contrario, le studentesse tendono a sottovalutarsi. La ricerca, pubblicata su ’Advances in Physiology Education’, mostra che il genere ha un forte impatto sulla percezione della propria intelligenza da parte degli studenti, in particolare quando si confrontano con gli altri. E promette di sollevare discussioni sul tema delle donne nella scienza.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Scienza-studenti-maschi-si