Russia a rischio: il peso della crisi in Crimea sull'economia di Putin


#1

L’economia della Russia è a rischio: la crisi in Crimea frena la ripresa economica e mina la fiducia degli investitori. La Russia ha occupato e poi annesso la Crimea prima ancora che l’Ucraina firmasse l’accordo di associazione con l’UE, generando disordini e tensioni che hanno inevitabilmente deviato i flussi dei capitali esteri e aumentato il rischio di nuove sanzioni comunitarie.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/russia-crimea-crisi-economica