Rinnovo contratti statali, ultime notizie: aumento di 85 euro sugli stipendi, Anief contrario


#1

Ancora non si è sbloccata la situazione del rinnovo dei contratti degli statali, nonostante l’accordo quadro raggiunto da Cgil, Cisl e Uil lo scorso 30 novembre con il Governo. In base a quanto concordato, infatti, il Governo avrebbe dovuto predisporre un aumento di 85 euro mensili sugli stipendi dei dipendenti pubblici. La trattativa infatti risulta al momento bloccata in attesa che il Ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia invii la direttiva all’Aran, l’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni. In attesa che si sblocchi la situazione sul rinnovo del contratto degli statali, e venga dato il via libera all’aumento degli stipendi, continuano intanto le critiche sulle cifre degli aumenti. In particolare l’Anief, il sindacato della scuola, ritiene l’accordo raggiunto insufficiente. Da sciogliere infine il nodo delle risorse: in occasione della firma del decreto sblocca risorse avvenuta la scorsa settimana il Ministro Madia ha infatti precisato come le risorse stanziate siano pari alla metà di quelle necessarie al rinnovo, rinviando il reperimento delle cifre mancanti alle prossime manovre finanziarie. Ecco tutte le ultime notizie sul rinnovo dei contratti degli statali e l’aumento degli stipendi di 85 euro.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Rinnovo-contratti-statali-ultime-45599