Rinnovo contratti statali, novità: aumenti di stipendio, mercoledì 30 novembre incontro decisivo?


#1

E’ ancora tutto fermo per quanto riguarda la riforma della Pubblica Amministrazione, e il conseguente rinnovo dei contratti degli statali, voluta dal Governo Renzi. A complicare la già delicata situazione è stata la sentenza della Corte Costituzionale che ha ritenuto parte del provvedimento illegittimo. Stiamo parlando, nello specifico, della parte riguardante la possibilità di riformare la Pubblica Amministrazione attraverso l’acquisizione di un semplice parere, che fa venire meno il ruolo di mediazione ricoperto dalla conferenza Stato-Regioni fino ad ora. La sentenza della Corte Costituzionale rischia ora di bloccare il rinnovo dei contratti degli statali, attesi da 7 anni dai dipendenti pubblici, con conseguente stop per quanto riguarda gli aumenti degli stipendi. Questo proprio in seguito all’accordo siglato lo scorso 24 novembre, che prevedeva un aumento in busta paga per i dipendenti pubblici di 85 euro. I sindacati però invitano alla calma: per mercoledì 30 novembre è stato infatti fissato un nuovo tavolo di confronto con il Governo a cui parteciperanno le tre principali sigle sindacali. Quali saranno le richieste avanzate dai sindacati? Si avrà il rinnovo dei contratti degli statali? Vediamo di seguito tutte le ultime notizie a riguardo.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Rinnovo-contratti-statali-novita