Prezzo del petrolio frenato dagli USA: la produzione sta aumentando


#1

Il prezzo del petrolio torna sotto pressione a causa dello shale USA.

Nella sessione odierna, infatti, sia il Brent che il Wti stanno scontando l’ipotesi di una produzione statunitense in aumento, cosa che andrebbe a mettere nuovamente in discussione i tagli sanciti con lo storico accordo OPEC di Vienna.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/prezzo-petrolio-frenato-da-USA-produzione-shale-in-aumento