Pensioni: Quota 100 solo nel 2019 secondo l'Inps


#1

Continua il braccio di ferro tra Governo e Inps sul fronte pensioni: intervenuto a margine di un evento organizzato dalla Fondazione Umberto Veronesi presso l’Università Bocconi di Milano, infatti, Tito Boeri si è scagliato nuovamente contro Quota 100, la misura per il pensionamento anticipato che verrà introdotta nel 2019.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/pensioni-Quota-100-solo-2019-Boeri-Inps

#2

secondo me il signor inps inizi a togliere le tre pensioni ricchissime ai magistrati costituzionali che servono a nulla . prenda amato e inizi a togliergli i diritti acquisiti , anche noi abbiano i diritti acquisiti che loro e voi avete tolto alla grande ma non per voi . le prebende ai finti onorevoli tagliatele a zero valore assoluto , togliete a zero assoluto le loro pensini vergognose e vadano a lavorare la terra . sapete quanti miliardi ci costano per fare i burattii del nulla ? con i loro soldi , che poi sono nostri , paghiamo i debiti che loro hanno fatto e continuano a fare . peccato che non posso andarmene da questa italia africana e fasulla .


#3

sarò massivamente ignorante, ma io per 40 anni ho contribuito alla mia pensione, mese per mese, anno per anno e nella mia azienda se io me ne vado, deve entrare per forza uno nuovo, ossia una mente giovane fresca e con molti anni di lavoro davanti, e credo che inizierà da subito a versare i contributi per la sua futura pensione (che non vedrà mai!!!)… forse non pagherà tutto cio che pago io, perche non prenderà il mio stipendio e non avrà la mia anzianità di lavoro… ma lui, che sarà più sveglio di me, contribuirà a far crescere la mia (ex) azienda che si vedrà costretta ad assume altra gente altre menti fresche veloci, competenti e molto performanti… quindi dove sta il problema? nel fatto che nel frattempo i contributi da me versati se li sono mangiati dei grossi, grassi papponi che hanno lavorato poco o quasi niente? diciamoci la verità, ma lei, caro Boeri che doveva rimettere in sesto l’INPS, non è stato capace nemmeno di bloccare quelle pensioni che vanno ai famigliari ricongiunti di qualche migrante e che se le stanno godendo in qualche paese africano alle nostre spalle!!!


#4

gentilesignora paola dice cose veramente verissime . io per averlo scrittto su un quotidiano , non mi ero accorta che il mio commento sarebbe finito su fb , sono stata epurata per 60 giorni e sono stata minacciata di bloccare il mio pc . ora le racconto questa , loro hanno diritti , conosco di persona una signora musulmana che lavora molto , non porta il velo , veste come noi , e mi raccontava che mandava 100 euro al mese a casa , legge bene cento , perchè si stavano costruendo una villetta . poi lei sarebbe tornata in marocco . dice giusto sui genitori , tanto chi controlla ? sa quanti genitori ha un uomo e una donna ? minimo sono 4 per persona . la legge dice RESIDENTI , vero una puzza all’inps del loro cibo , stanno il tempo per avere ancora la pensione ,al tempo di cui parlo erano 500 euro a genitore , e stavano in italia un mese . e ce ne sono di porcherie , poi ci si è messo in mezzo il sindacato di sinistra che istruiva in marocco , in tunisia come fare per avere quei soldi . tanto guardi signora paola siamo nella frittata , quando lasciamo che un vaticano ci dia ordini , vuol, solo dire che siamo spacciati . e poi si riempioni la bocca che siamo laici , senza sapere il vero significato della parola . buona domenica signora paola . eleonora