Pensioni precoci, novità: Quota 41 solo per disoccupati involontari. Decreti attuativi entro marzo?


#1

Continua a tenere banco la discussione che riguarda la riforma delle pensioni e in particolare le pensioni dei precoci. Si susseguono, infatti, le notizie sui lavoratori precoci che continuano la loro battaglia per la Quota 41 anche durante le feste. I lavoratori precoci, infatti, sono i grandi delusi dalla riforma delle pensioni: nel testo della Legge di Stabilità approvato da entrambe le Camere la possibilità di andare in pensione anticipata con 41 anni di contributi senza penalizzazioni e indipendentemente dall’età anagrafica è stata concessa solo a una platea ristretta di precoci. Secondo le ultime novità, inoltre, per poter usufruire della Quota 41 come disoccupati occorre rispettare una serie di condizioni. Quali sono i precoci disoccupati che potranno accedere alla Quota 41? Quando verranno approvati i decreti attuativi? Ecco tutte le novità.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Pensioni-precoci-novita-Quota-41-42783