Pensioni 2016: l'indennizzo per la cessazione definitiva dell'attività commerciale


#1

L’indennizzo per la cessazione dell’attività commerciale è una forma di trattamento minimo di pensione (circa 500 euro al mese), destinato ai soggetti iscritti nella gestione previdenziale dei commercianti che chiudono definitivamente la propria attività e provvedono alla riconsegna della licenza. Il fine principale dell’indennizzo per la cessazione dell’attività commerciale è quello di «accompagnare» i soggetti destinatari, con l’erogazione di una piccola rendita, al raggiungimento dei requisiti utili alla pensione dei vecchiaia. L’incentivo introdotto inizialmente nella Legge 28 gennaio 2009, è stato rispolverato dalla Legge di Stabilità 2014, che ha concesso ai soggetti beneficiari, aventi il requisiti richiesti alla data del 31 dicembre 2016, la possibilità di presentare la domanda e di accedere a questa speciale agevolazione per la categoria dei commercianti.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Pensoni-2016-indennizzo-attivita-commerciali