Pensione precoci, i contributi che valgono di più per la pensione anticipata


#1

Uno degli argomenti di maggiore attualità è quello delle pensioni dei precoci. I lavoratori precoci, infatti, da mesi stanno chiedendo al Governo l’approvazione della quota 41, una proposta di riforma delle pensioni che consentirebbe a chi ha iniziato a lavorare in giovane età di andare in pensione al raggiungimento dei 41 anni di contributi versati indipendentemente dall’età anagrafica. Se il Governo non approvasse tale proposta, infatti, i lavoratori precoci si troverebbero penalizzati perché nonostante i tanti anni di versamento di contributi alle spalle sarebbero costretti all’uscita dal mondo del lavoro secondo le regole fissate dalla riforma Fornero. In attesa di sapere quale sarà il destino della Quota 41, tuttavia, esiste un adempimento che consente ai lavoratori precoci di andare in pensione anticipata con un anno di anticipo.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Pensione-precoci-i-contributi-che