Pensione casalinghe 2018: come funziona, beneficiari e contributi


#1

Anche le casalinghe hanno diritto alla pensione; tuttavia a differenza degli altri lavoratori dipendenti sono loro a versare di tasca propria i contributi al fondo pensione dell’INPS, così da garantirsi una rendita mensile una volta raggiunta una determinata età anagrafica che per il 2018 è pari a 57 anni.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/pensione-casalinghe-2018-come-funziona-beneficiari-importi-contributi