Partita IVA agevolata, regime forfettario 2016: quali sono gli obblighi e adempimenti?


#1

Il regime forfettario 2016 è l’unico regime oggi utilizzabile da quei contribuenti che intendono operare con una partita IVA agevolata. La partita IVA agevolata con il regime forfettario non richiede la tenuta di una contabilità ordinaria e la tassazione sui redditi avviene forfettariamente, sulla base del tipo di attività svolta e del relativo coefficiente di redditività collegato. La partita IVA agevolata con il regime forfettario è soggetta solo ad imposta sostitutiva di IRPEF, addizionali ed IRAP e non è soggetta ad IVA e studi di settore. Sul reddito forfettizzato occorre pagare i contributi previdenziali a seconda dell’inquadramento settoriale dell’attività imprenditoriale o professionale svolta.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Regime-forfettario-2016-partita-IVA-obblighi-adempimenti