Oro ai minimi da 7 mesi. Se dollaro resta forte, possibile caduta sotto 1100$ l’oncia


#1

Il super-dollaro non sta favorendo solo la caduta del valore delle principali monete dei paesi del G-10, bensì anche di alcune materie prime. Tra queste spicca sicuramente l’oro, che si appresta a chiudere la sesta settimana consecutiva in rosso. La debacle del metallo giallo, che appena quattro mesi fa quotava a 1365 $ l’oncia, ha spinto al ribasso anche i prezzi dell’argento, che è sceso sui minimi da oltre un mese a 14,3 $ l’oncia. Il quadro tecnico di medio-lungo termine delle due precious commodity continua a peggiorare di giorno in giorno.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Oro-ai-minimi-da-7-mesi-Se-dollaro