Nuovo contratto di solidarietà: più costi che vantaggi


#1

Il Jobs Act (Dlgs n. 148 del 14/09/2015), ha rivisto profondamente quanto previsto in materia di contratto di solidarietà difensivo per le imprese soggette alla cassa integrazione straordinaria (CIGS). Le nuove modifiche applicate con decorrenza 24 settembre 2015 però, hanno di fatto reso meno appetibile il contratto di solidarietà, in quanto sono stati aumentati i costi per accedervi. I punti salienti della norma prevedono, infatti, un aumento dei costi di finanziamento dell’ammortizzatore, a carico dei datori che ne fanno uso, e una durata massima complessiva nel quinquennio di osservazione.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/contratto-di-solidarieta-costi-benefici