Mercati finanziari rischiano come nel 2008. Ecco il motivo


#1

L’ultima grande crisi finanziaria globale è avvenuta nel 2008, quando imperversava la tempesta dei mutui subprime che ebbe nel crack di Lehman Brothers il suo epilogo peggiore. Erano gli anni in cui gli investitori avevano perso fiducia nelle istituzioni finanziarie e l‘economia si preparava ad una fase di recessione prolungata. Allora furono le banche centrali a rimettere le cose a posto, iniettando migliaia e migliaia di dollari nel sistema per evitare un drammatico “avvitamento”. Oggi come allora il timore di un nuovo grande crollo delle quotazioni degli asset resta radicato nella mente degli investitori. In effetti il rischio esiste, vediamo perché.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Mercati-finanziari-rischiano-come