Malattia, entro quanto va comunicata? Regole e modalità


#1

La malattia del lavoratore deve essere obbligatoriamente comunicata al datore di lavoro e all’INPS. Entro quanto va comunicata la malattia? Per poter informare il datore di lavoro della propria assenza il lavoratore deve rispettare regole e modalità stabilite ai fini della comunicazione. Vediamo quali sono le regole che il lavoratore deve seguire per una comunicazione tempestiva in base ai diversi CCNL, a chi e perché deve essere effettuata la comunicazione.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Malattia-entro-quanto-va