Licenziamento illegittimo maternità: reintegro e risarcimento, lo stabilisce la Cassazione


#1

Licenziamento illegittimo maternità: non soltanto il reintegro. Alla lavoratrice mamma dovrà essere corrisposto il risarcimento. La sentenza 475 della Corte di Cassazione dell’11 gennaio 2017 non lascia dubbi e i datori di lavoro che licenziano una lavoratrice a seguito di gravidanza dovranno corrisponderle il risarcimento della somma persa a causa del licenziamento illegittimo.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/licenziamento-illegittimo-maternita-reintegro-risarcimento-sentenza-cassazione