La manovra non cambia, procedura d'infrazione UE sempre più vicina


#1

La procedura d’infrazione per deficit eccessivo da parte dell’UE nei confronti dell’Italia è vicina. Anzi, vicinissima secondo alcune fonti vicine al dossier: i primi passi saranno compiuti già dalla settimana prossima, il 21 novembre. La ragione d’urgenza? L’incapacità, per la Penisola, di ridurre il proprio debito.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/manovra-procedura-infrazione-deficit-commissione-europea