La fusione FS-Anas alla luce del treno deragliato a Pioltello


#1

Il sostanziale silenzio del proprietario delle Ferrovie, ovvero il Ministero delle Finanze, e del controllore, il Ministero delle Infrastrutture, sulla gestione delle ferrovie segna l’ennesimo scacco delle lobby tecnocratiche create dagli apparati di partito, che ogni coincidono con presunti leader, sovente espressioni di interessi economici e finanziari ben noti.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Fusione-FS-Anas-treno-deragliato-Pioltello