Italia poco competitiva: al 43° posto nella classifica mondiale


#1

Anche quest’anno a guidare la classifica della competitività mondiale c’è la Svizzera, seguita da Stati Uniti e Singapore. Per trovare l’Italia bisogna scorrere l’elenco fino al 43° posto, preceduta persino dal Portogallo (42°) e seguita a poca distanza dal Bahrein e dalla Mauritius. E’ la fotografia impietosa del Global Competitiveness Index, l’indice calcolato dal World Economic Forum che prende in considerazione 137 paesi in tutto il mondo.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Italia-poco-competitiva-al-43o