Italia: gli operatori puntano sui titoli a breve. E se la BCE decidesse di non intervenire?


#1

Riflettori puntati sul nostro Paese nel giorno in cui scade il termine per modificare le stime contenute nella Legge di Bilancio. Dopo il vertice di questa mattina tra Conte, Di Maio e Salvini per l’elaborazione della risposta alla lettera della Commissione europea sulla manovra, in serata è previsto un Consiglio dei ministri. Il Ministero dell’Economia nel corso della prima parte ha diffuso una nota per precisare che “il tasso di crescita non si negozia”. “Le previsioni di crescita sono infatti il risultato di valutazione squisitamente tecnica”, continua Tria e per questo “non possono diventare oggetto di negoziato alcuno dentro o fuori dal Governo”.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/italia-asta-sostegno-bce-manovra