Interpello società di comodo: ecco cosa fare entro il 2 luglio


#1

Scadenza in vista per le c.d. società di comodo o non operative. Ai sensi dell’art. 37-bis del d.p.r. 602/1973 (c.d. “decreto accertamento”) i soggetti che rientrano in tale categoria, e intendono far disapplicare le disposizioni di penalizzazione fiscale, devono presentare istanza entro 90 giorni dalla scadenza del termine ordinario per la trasmissione telematica della dichiarazione dei redditi.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Interpello-societa-di-comodo-ecco-cosa-fare-entro-il-2-luglio