Insalata in busta ritirata in Italia: marca e rischi per la salute


#1

L’insalata in busta è una scelta obbligata in molti casi, dal momento che per mancanza di tempo si finisce spesso per preferire questa tipologia alla proposta fresca da pulire. I rischi per la salute sono però elevati con questo tipo di alimento, è infatti sufficiente interrompere la catena del freddoo per mangiare un prodotto non salutare e anzi dannoso per il nostro intestino. Non sembra però questo il motivo che ha spinto Italia e Germania a ritirare dal commercio una marca di l’insalata in busta biologica, ma un problema ben più grave.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/insalata-busta-ritirata-marca-sintomi-rischi-salute

#2

non compero mai biologico , mi fa senso . sono vecchia , nata durante la seconda guerra . e sapete cosa si faceva da bambini alla faccia degli igienisti ipocriti di oggi ? si rubavano le carote , una sfregatina sul vestitio e si sgranocchiavano . l’uva ? andando in campagna si rubava il grappolo coperto da un protettore verderame , e avanti , mai ammalati , anzi . c’è stata epidemia di tifo . e sono stati colpiti i signori non noi poveracci . a furia di disinfettare tutto abbiamno generazioni di malaticci . noi si lavava frutta sotto acqua corrente , insalata appena abbiamo tempo e si compera già lavata , bene ridete , ormai attendo solo di morire e mi diverto a vedere le mammine che nonvaccinano i bimbi solo perchè sono delle stolte . salutoni a voi ed auguri