Indennità di mobilità: stop dal 2017, al suo posto la Naspi


#1

Dal 1° gennaio 2017 la Naspi prenderà il posto dell’indennità di mobilità. La novità riguarderà quindi i lavoratori licenziati dalle aziende con più di 15 dipendenti, per i quali era previsto questo ammortizzatore sociale e che potranno usufruire dal 2017 soltanto della Naspi. Dell’abrogazione dell’indennità di mobilità si era già discusso con l’approvazione della Legge Fornero, la riforma del Lavoro realizzata dal Governo Monti. Tale previsione non è stata rivista dalle recenti riforme confluite nel Jobs Act del governo Renzi, e diverrà quindi effettiva a partire dal 2017. Ecco quello che succederà.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Indennita-di-mobilita-stop-dal