Imposta sostitutiva finanziamenti: persiste chiunque sia il cessionario


#1

Imposta sostitutiva finanziamenti: con la risoluzione n. 17/E del 16 febbraio 2018 l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che per l’applicazione dell’imposta sostitutiva sulle cessioni di crediti a medio o a lungo termine non è necessario che anche il soggetto cessionario rivesta la qualifica di azienda o istituto di credito.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Imposta-sostitutiva-finanziamento-cessionario-chiarimenti-Agenzia-delle-Entrate