Il trattamento IVA dei servizi di catering


#1

Per quanto riguarda la somministrazione di alimenti e bevande, ai fini Iva l’attività viene inquadrata dall’articolo 3, comma 2, n. 4 del DPR n. 633/72 fra le prestazioni di servizi. Per quanto riguarda l’aliquota applicabile alle stesse, bisogna far riferimento alla Tabella A, parte III, allegata al D.P.R. n. 633/72. Tale tabella assoggetta all’aliquota del 10% le seguenti operazioni attinenti alle somministrazioni di alimenti e bevande: “somministrazioni di alimenti e bevande; prestazioni di servizi dipendenti da contratti di appalto aventi ad oggetto forniture o somministrazioni di alimenti e bevande”.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Il-trattamento-IVA-dei-servizi-di