Grecia: default improbabile, resterà nell’euro (Credit Suisse)


#1

A pochi giorni dalla scadenza della rata del debito da 300 milioni di euro a favore del FMI, la situazione finanziaria della Grecia resta sempre poco chiara. Ancora non si sa se Atene dispone dei fondi necessari per far fronte ai propri impegni nei confronti dei creditori, in particolare BCE e FMI, facendo così mantenere elevato lo stato d’allerta sui mercati in vista di un default o addirittura di un’uscita dall’area euro.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Grecia-default-improbabile-restera-nell-euro-Credit-Suisse