Forex: il trend rialzista dell’Eur/Usd potrebbe avere le ore contate


#1

Nell’ultimo anno il tasso di cambio fra euro e dollaro americano ha registrato un solido andamento rialzista, sostenuto dalla serie di minimi crescenti partita nel gennaio del 2017. In questa primissima frazione di 2018 lo scenario tecnico dell’Eur/Usd è ulteriormente migliorato, con le quotazioni che hanno dapprima superato l’importante livello tecnico e psicologico a 1,20 dollari per poi portarsi al test di area 1,25.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Forex-il-trend-rialzista-dell-Eur-Usd

#2

Questa analisi mi piace. Dunque potrebbere essere il tempo giusto per acquistare azioni/obbligazioni in usd, adesso al cambio di 1.245/1.235, per goderne in futuro quando la rivalutazione del dollaro consentirà un ulteriore e interessante margine di possibile guadagno.


#3

Salve signor Giorgio,

effettivamente la sua strategia potrebbe risultare premiante qualora gli scenari delineati nell’analisi dovessero concretizzarsi. Va tuttavia tenuto conto della rischiosità implicita negli investimenti in titoli azionari soprattutto alla luce dell’attuale impostazione tecnica delle Borse americane.

Buona serata,

AT