Forex: andare short sul franco svizzero secondo Goldman Sachs e Morgan Stanley


#1

Da quando la Swiss National Bank (SNB), ovvero la banca centrale della Confederazione Elvetica, ha fissato un floor a 1,20 sul cross EUR/CHF (inizio settembre 2011) per impedire ulteriori eccessivi apprezzamenti del franco durante la crisi dei debiti sovrani europei, la speculazione ha iniziato a scommettere quasi unilateralmente sul deprezzamento costante della valuta svizzera sui mercati internazionali. Il proseguimento della crisi del debito pubblico europeo per un periodo superiore al previsto e il rafforzamento dello scenario deflattivo in Svizzera hanno comunque mantenuto elevato il valore del franco svizzero, che resta pur sempre l’unica vera valuta rifugio sui mercati finanziari da acquistare nei momenti di incertezza e turbolenza.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Forex-andare-short-sul-franco