Fondi comuni di investimento: cosa sono, come investire, tassazione e rischi


#1

I fondi comuni di investimento sono degli istituti intermediari che si occupano di investire i soldi raccolti dai risparmiatori. Lo scopo è quello di reinvestire questi risparmi in asset in modo da creare del nuovo valore, e quindi un profitto.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Fondi-comuni-di-investimento

#2

Una banca puo’ rifiutarsi di investire in un fondo comune se richiesto dal cliente? Per esempio la banca puo’ dire che non gestisce quel tipo di fondi? Perchè non è convenzionata con quella società di gestione?
Grazie


#3

I fondi sono gestiti da società collegate ai principali gruppi bancari. Ogni grande banca ha dunque la sua società di gestione a cui affida le somme raccolte dai sottoscrittori. Appare normale che le risorse vengano trattenute all’interno delle società del gruppo al fine di procurare profitti per tutte. Personalmente ritengo che i Fondi abbiano avuto la loro grande stagione negli anni '90, con rendimenti eccellenti e rischi minimi. Ora, considerato che il rendimento di fatto non esiste più, anzi è molto alto il rischio di intaccare il capitale, non vedo perché dovrei continuare a sottoscrivere fondi al solo scopo di far acquisire proventi, immediati e certi per la banca, al momento della sottoscrizione. E a me cosa viene ?? Lo 0.00xx % !!! Forse, se va bene.