Ferrari scalda i motori in Borsa: resistenza a 116,60 euro messa alla prova


#1

Ferrari innesta il turbo a Piazza Affari, dove i prezzi hanno generato una candela di forza molto interessante che ha di fatto rotto la linea di tendenza che collega i massimi del 15 giugno con quelli del 18 luglio 2018.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Analisi-tecnica-azioni-Ferrari-scalda-motori-in-borsa-resistenza-a-116-60-euro-messa-alla-prova