Fare ricorso contro una sentenza negativa è obbligatorio, ma solo se la vittoria è probabile


#1

L’avvocato ha il dovere di informare il proprio assistito della possibilità di fare ricorso - sia in appello che alla Corte di Cassazione - contro una sentenza negativa; tuttavia non sempre ci sono delle conseguenze per il legale che non adempie a questo compito.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/ricorso-sentenza-negativa-obbligatorio