Facebook: l'offesa in bacheca è diffamazione aggravata. Ecco la sentenza della Cassazione


#1

Offendere su Facebook è reato. Con sempre maggiore fermezza la giustizia si sta muovendo lungo questa direzione. L’ultima sentenza della Cassazione, la 50/2017, lo ribadisce con toni chiari come mai: scrivere un post offensivo su una bacheca Facebook può portare all’accusa di diffamazione aggravata.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/facebook-offesa-bacheca-diffamazione-aggravata-sentenza-cassazione