ETF: Standard & Poor’s adotta nuovi criteri Gics nel settore tlc statunitense


#1

Fino ad oggi chi avesse voluto investire nel settore merceologico delle telecomunicazioni statunitensi avrebbe riscontrato più di una difficoltà. Infatti secondo gli standard attualmente in vigore negli Usa l’S&P500 Telecommunication services (che capitalizza meno del 2% dell’S&P500), risulta adatto ad accogliere solo tre azioni (Verizon, AT&T e CenturyLink), mentre a livello europeo e mondiale il comparto delle telecomunicazioni riesce a essere più diversificato in termini di società che lo compongono.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/ETF-Standard-Poor-s-adotta-nuovi