Elezioni: quali effetti sui mercati? Possibili sorprese secondo Paolo Cardenà


#1

Il mercato obbligazionario non sembra essere spaventato da una possibile mancanza di una maggioranza assoluta a seguito delle elezioni politiche 2018. Eppure Paolo Cardenà, consulente finanziario e private banker dei maggiori gruppi bancari italiani, non si sente di escludere qualche sorpresa.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Elezioni-quali-effetti-sui-mercati-Paolo-Cardena

#2

Non saprei chi ha copiato l’altro sulla soluzione dei crediti deteriorati Cardenà o Salvini, magari la pensano allo stesso modo ,tra i creditori in merito alcuni aimè sono stati vittime della crisi ma molti ci hanno “marciato” una soluzione va trovarla nell’interesse della comunità. Per quanto concerne i nuovi volti della politica aggiungerei anche esponenti del governo(per obbiettività), sono d’accordo sulla refrattarietà della politica nel cambiare ma… anche i governati…vedi referendum, era qualcosa un passo e andava fatto.