Ecco come Trump è riuscito a spedire il Dow Jones sopra quota 20.000


#1

L’indice Dow Jones lo scorso 25 gennaio ha raggiunto quota 20.000 punti, mandando gli investitori in delirio e dando ulteriore prova che l’elezione di Donald Trump almeno ad oggi si stia rivelando tutto al di fuori che catastrofica, come in molti alla vigilia del voto pronosticavano. Nella giornata di venerdì 25 gennaio l’indice americano ha infatti chiuso in rialzo ai massimi storici di quota 20000,51, valore più alto fatto registrare da novembre a questa parte.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Wall-Street-come-l-elezione-di