Domanda di disoccupazione 2018: requisiti, importo, durata


#1

Domanda di disoccupazione 2018: le regole per richiedere l’indennità Naspi all’INPS non sono state modificate e in questa guida completa vediamo nel dettaglio come fare e quali sono i requisiti previsti.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/domanda-di-disoccupazione-2018

#2

vorrei sottoporre alla vostra attenzione un mio problema.
Ho un contratto part-time a tempo indeterminato. Il mio datore di lavoro non mi sta pagando più lo stipendio e non vuole licenziarmi per evitare il pagamento del Ticket di licenziamento e pretende che io mi dimetta (perdendo il beneficio della Naspi).
Sto per sottoscrivere un contratto part-time a tempo determinato (tre mesi).
La mia domanda è questa.
Se decidessi di dimettermi dalla società con la quale ho un contratto a tempo indeterminato, sottoscrivessi il contratto a tempo determinato per tre mesi, allo scadere del contratto (se non rinnovato) potrei comunque beneficiare della Naspi, oppure per il fatto di aver dato le dimissioni alla società con la quale avevo il contratto a tempo indeterminato, decadrei da tale beneficio?


#3

salve vorrei chiedervi una cortesia. io adesso sono disoccupato da novembre del 2017 dopo un contratto di 30 mesi di apprendistato presso un officina. prendo la naspi. la domanda è questa: se accettassi un lavoro di durata 2 mesi dopo posso continuare a prendere la disoccupazione? (ne ho diritto per 434 giorni).
Grazie e arrivederci