Credito d'imposta adeguamento tecnologico: è caos sui requisiti necessari


#1

Credito d’imposta adeguamento tecnologico: introdotto dall’art. 21 ter del decreto legge del 31 maggio 2010 n. 78 spetta ai contribuenti, in attività nel 2017, tenuti a trasmettere spesometro e comunicazioni trimestrali Iva delle liquidazioni periodiche qualora nell’anno precedente abbiano realizzato un volume d’affari non superiore a 50.000 euro.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Credito-d-imposta-adeguamento-tecnologico-spesometro-lipe-caos-requisiti