Cosa fare se il debitore vende i propri beni per sottrarli ai creditori?


#1

Il debitore può legittimamente privarsi di alcuni o di tutti i beni costituenti il suo patrimonio in quanto beni di sua proprietà dei quali egli può disporre liberamente. Tuttavia gli atti di disposizione del suo patrimonio, a titolo gratuito o oneroso, che rechino pregiudizio alle ragioni dei creditori possono essere dichiarati inefficaci nei confronti del creditore che agisca in via giudiziale. Il creditore che si reputa leso ad esempio dalla vendita o dalla donazione di un immobile, potrà rivolersi all’autorità giudiziaria ed esercitare l’azione revocatoria. Vediamo in cosa consiste.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Cosa-fare-se-il-debitore-vende-i