Concorso Banca d'Italia, bando per 30 vice assistenti: requisiti e domande


#1

La Banca d’Italia ha indetto un nuovo bando di concorso per il reclutamento di 30 risorse da inserire nel ruolo di vice assistenti con profilo amministrativo. Tutti coloro che sono in possesso di un diploma o di una laurea e che desiderano lavorare nel settore possono inviare la propria domanda di ammissione al concorso entro il termine del 29 maggio 2017. Il concorso prevede l’espletamento di una prova scritta e di una orale. Al termine della selezione i candidati che verranno ritenuti idonei saranno assunti con contratto di prova di 6 mesi: al termine di tale periodo i candidati che riceveranno un riscontro positivo avranno la conferma della nomina con la medesima decorrenza del provvedimento di assunzione. Ai candidati che non saranno ritenuti idonei, invece, verrà prorogato il periodo di prova di altri 6 mesi al termine dei quali non è prevista un’ulteriore proroga. La Banca d’Italia può utilizzare la graduatoria entro 4 anni dall’approvazione della stessa.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/Concorso-Banca-d-Italia-bando-per-46785