Certificato di malattia 2017: cosa fare in caso di rientro anticipato? Regole e sanzioni


#1

Certificati malattia 2017 e rientro anticipato: ogni lavoratore è tenuto a trasmettere all’INPS qualunque tipo di variazione sui tempi della prognosi indicata dal certificato medico. La comunicazione telematica all’Istituto di previdenza, da attuarsi mediante rettifica del certificato di malattia, è necessaria sia nel caso di prolungamento dell’assenza da lavoro, sia in caso di rientro anticipato.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/certificato-medico-malattia-rientro-anticipato-regole-sanzioni