Bonus ristrutturazioni imprenditori: istruzioni e precisazioni normative. La guida completa


#1

L’art. 16 -bis del D.P.R. 917/86 TUIR disciplina la detrazione fiscale delle spese per interventi di ristrutturazione edilizia. Il bonus ristrutturazioni, è stata reso permanente dal 1° gennaio 2012 con il Decreto Legge n. 201/2011 che lo ha inseritto in pianta stabile tra gli oneri detraibili dall’IRPEF. Il bonus ristrutturazioni inizialmente pari al 36% è stata poi innalzato al 50% da una serie di provvedimenti normativi che si sono succeduti nel tempo fino ad arrivare alla Legge di Stabilità 2016. Dal 1° gennaio 2017, salvo probabili ulteriori interventi legislativi, la detrazione tornerà alla misura ordinaria del 36% e con il limite di 48.000 euro per unità immobiliare. Tra i soggetti che possono fruire della detrazione, ricompresi nella più ampia sfera generica di “tutti i soggetti IRPEF”, vi sono anche: gli imprenditori individuali, anche agricoli, nonché le società di persone.


Questo è un argomento collegato all'originale su: https://www.money.it/bonus-ristrutturazioni-imprenditori-istruzioni